Musicoterapia in gravidanza

percorso in presenza per coppie in attesa​

Sommario della pagina

Musicoterapia in gravidanza è un viaggio intimo nel mondo dei suoni che accompagnano la dolce attesa, un percorso in cui la musica diventa supporto, connessione e confronto. L’esperienza musicale, infatti, aiuta ogni mamma a entrare in relazione con se stessa, a sentire ciò che prova nel corpo, a comprendere le emozioni e a scoprire il piccolo grande mondo sonoro che esiste nella pancia. Il corso è anche uno spazio in cui confrontarsi in gruppo con altre mamme e condividere le emozioni e le scoperte in coppia.

Per chi

Musicoterapia in gravidanza è un percorso pensato per le mamme in attesa, da vivere anche in coppia. Lo sappiamo: il momento in cui si scopre di essere in dolce attesa è un turbine di emozioni, a volte contrastanti! C’è la felicità nel sapere che sta nascendo una nuova vita, ma allo stesso tempo c’è anche la paura di non saperne abbastanza o non avere gli strumenti per vivere una gravidanza consapevole, al meglio delle proprie possibilità. Abbiamo creato questo corso proprio perché siamo profondamente convinte che la musica possa essere uno degli strumenti più straordinari a disposizione.

Pancia di mamma Pancia di musica

È per te se:

  • Tra le mille domande, ti chiedi: “Cosa sente il bambino o la bambina nella pancia?”, “Quando inizia a sentire i suoni?”, “Posso provare a parlargli o cantare una ninna nanna?”, “Quali sono le musiche più adatte?”, “Ma davvero devo ascoltare solo Mozart o mettere le cuffie sulla pancia, come sento dire in giro?”.
  • Sai che la musica fa riaffiorare in te ricordi e sensazioni, anche molto antiche: è parte di te da prima che tu ne abbia memoria.
  • Vorresti che la musica avesse un ruolo profondo per te e anche per la tua bimba o bimbo, fin dal periodo della gravidanza.
  • Vorresti scoprire tutti i benefici che la musicalità può portare in dolce attesa e anche dopo la nascita: in famiglia la musica può diventare un jolly magico!
  • Sei alla ricerca di un percorso che ti aiuti a conoscere nuove compagne di viaggio, per far parte di un gruppo in cui è possibile ascoltare, raccontarsi e condividere.
  • In coppia, desiderate trovare uno spazio per condividere emozioni e pensieri, al riparo dalla frenesia dalle cose da fare (che spesso ci porta a riservare meno attenzioni alla qualità della comunicazione e della relazione).

La musica dal principio

Forse non lo sai, o forse lo sai e proprio per questo sei qui: la musica è già dentro di noi fin dall’inizio. Tutto ciò che il feto percepisce nella sua avvolgente “culla” di liquido amniotico ha a che fare con il mondo sonoro e con un “sentire” che va oltre l’ascolto, coinvolgendo tutti i sensi: la pancia della mamma è una pancia di musica!

Magari sei una mamma con un bagaglio di esperienze musicali oppure, al contrario, finora non ti sei avvicinata molto al mondo sonoro, ma in ogni caso vorresti essere più consapevole e capire quale ruolo può avere la musica nella dolce attesa. Ti sei informata, leggi articoli, stai curiosando dappertutto per trovare suggerimenti utili: ti piacerebbe trovare una guida competente che ti faccia scoprire la musicoterapia in gravidanza, in una dimensione intima e piacevole. Non preoccuparti: il bello è che per iniziare non è necessario essere musiciste, saper suonare uno strumento o cantare!

Le esperienze che vivrai durante il percorso si intrecciano come i fili di un tessuto: la voce, il corpo, gli strumenti musicali e l’ascolto attivo attraverso il movimento, ti permetteranno di entrare in risonanza con te stessa e con il tuo bimbo o la tua bimba. Potrai esplorare il mondo sonoro e usare quello che impari per vivere la gravidanza con maggiore consapevolezza, in ogni sua fase. L’esperienza condivisa in coppia aiuta anche i papà a esplorare in modo concreto le modalità per entrare in connessione profonda con il piccolo abitante della pancia materna.

MUSICOTERAPIA PER UNA GRAVIDANZA CONSAPEVOLE

Per noi, vivere una gravidanza consapevole vuol dire soprattutto questo:

  • Aiutiamo ogni mamma a percepire il proprio corpo, i suoi cambiamenti e le nuove sensazioni (ad esempio attraverso la respirazione), condividendo poi le scoperte anche in coppia. L’uso della voce e del respiro, inoltre, possono essere molto utili anche durante il parto: non possiamo “indovinare” a priori cosa è meglio per ogni donna, ma possiamo riempire il tuo bagaglio musicale con molti strumenti diversi.
  • Attraverso l’ascolto e la musicalità, facilitiamo la connessione con il bimbo o la bimba: i neonati, infatti, ricordano le melodie ascoltate durante la gravidanza, perché c’è già un apprendimento fetale all’interno della pancia (per questo, dopo la nascita, quando sentono la voce materna o una certa melodia si calmano).
  • Creiamo insieme alcuni strumenti che ogni mamma e papà potranno utilizzare durante la gravidanza e anche dopo il parto, come ad esempio una ninna nanna condivisa (già conosciuta dal piccolo o dalla piccola mentre era nella pancia).

Calendario del corso 2024

Il corso Musicoterapia in gravidanza dura 3 settimane:

  • lunedì 24 giugno 2024 dalle 18.30 alle 20.30
  • lunedì 1 luglio 2024 dalle 18.30 alle 20.30
  • lunedì 8 luglio 2024 dalle 18.30 alle 20.30

Incontro gratuito

Se vuoi conoscerci e capire come sarà l’esperienza del percorso Musicoterapia in gravidanza, partecipa all’incontro gratuito di presentazione!

Vi racconteremo come sono percepiti i suoni nella pancia della mamma. Capiremo che ruolo ha il linguaggio musicale in gravidanza e come può rafforzare il legame con il bimbo o la bimba, prima e dopo la nascita.

Quando? Lunedì 17 giugno 2024 alle 18.30
Dove? Via San Daniele 49 a Martignacco (UD).

Quanto costa?

Il prezzo del corso è 70€ per i soci e 80€ per i non soci.

Se desideri anche associarti a PraticaMenteMusica, la tessera 2023/2024 costa 20 € e include alcune convenzioni.

Come iscriversi?

Compila il modulo d’iscrizione online e versa la quota di partecipazione (troverai tutte le istruzioni sulla pagina di iscrizione).

Cosa dicono di noi

Il corso mi ha aiutata a comprendere l’importanza di ritagliarsi del tempo per se stesse e per l’ascolto della musica ma non solo. Quello che Alessia e Cristina ci guidano a sperimentare durante il percorso è un ascolto totale di sé, un modo per entrare in relazione con il bambino senza dimenticare quello che sente il tuo corpo, le sensazioni, sia positive che negative, che ti attraversano durante la gravidanza.

– Anna

Grazie al percorso ho potuto approfondire un repertorio di canti e musiche che prima non conoscevo. I brani che ho imparato durante gli incontri mi hanno aiutata a sentirmi più sicura di me e a comprendere le reazioni del mio bambino. Grazie a questo prezioso viaggio ho potuto creare una mia personale “valigia” di musiche che mi accompagna tuttora nella quotidianità in famiglia.

– Michela

Tutto quello che vorresti chiederci

Domande frequenti

Il prezzo del corso è a coppia o a persona?

La quota di partecipazione è a coppia.

Se partecipo da sola posso pagare la metà?

No, la quota è sempre la stessa (sia se partecipi da sola o in coppia).

Posso partecipare a un solo incontro?

No, per essere completo ed utile il percorso si sviluppa in 3 incontri da 2 ore ciascuno.

Posso venire anche da sola, se non ho un compagno?

Certamente! Troverai il nostro supporto e quello del gruppo.

Da che settimana mi consigliate di partecipare?

Puoi partecipare a partire da qualsiasi età gestazionale. Cosa vuol dire? Che per noi non c’è un momento in cui è meglio o è troppo presto. Forse sai già, o lo scoprirai, che il feto inizia a “sentire con le orecchie” a partire dalla 24° settimana (quindi dal sesto mese). In realtà, riesce a “sentire” da subito attraverso le vibrazioni: fin dal principio, quindi, si può iniziare a creare un legame forte attraverso la musicalità, il suono e il respiro. Per noi è fondamentale aiutare ogni persona e ogni coppia a sperimentare in prima persona cosa vuol dire “ascoltare con il corpo”. Scoprirete che la musica può essere una risorsa preziosa sia in gravidanza che dopo la nascita del bambino o della bambina.

E se non so suonare o cantare?

Non preoccuparti! Utilizzeremo la voce e qualche strumento, ma non dovrà essere una performance: immagina semplicemente di imparare un nuovo linguaggio da condividere in famiglia.

Chi sono le tue guide?

Siamo Alessia e Cristina, con PraticaMenteMusica incontriamo le persone attraverso il linguaggio musicale. Siamo musicoterapiste, educatrici musicali e formatrici: da anni lavoriamo in coppia educativa. Creiamo percorsi che ti aiutano a vivere la musica come uno strumento per crescere. Il nostro lavoro con grandi e piccoli è pratico, creativo e naturale, ci piace proporre la musica in modo spontaneo, attraverso l’uso della voce e del movimento, perché crediamo che siano gli ingredienti essenziali per parlare con la musica ai bambini e per guidare ogni persona alla (ri)scoperta della propria musicalità.

Qualche perplessità?

Saremo felici di chiarire ogni tuo dubbio, scrivici!

    Accetto le condizioni sul trattamento dei dati personali