La formazione intensiva. Ti raccontiamo i vantaggi e il nostro modello

28 Maggio 2024

 

Una formazione intensiva, secondo noi, ha tanti vantaggi che potremmo riassumere in due parole: COMPLETA IMMERSIONE.
Ti spieghiamo meglio.

La possibilità di fare esperienze pratiche, attive e dinamiche continuamente e in un arco di tempo piuttosto breve, permette di immergerci completamente nella materia che stiamo studiando, dando spazio in primis alla sperimentazione che, come sappiamo, è il punto di partenza per apprendere qualsiasi cosa. Lo sappiamo da sempre che è così, ma ne abbiamo avuto maggiore consapevolezza da quando organizziamo un campus intensivo di musica per bambini e ragazzi dai 9 ai 14 anni. Ogni anno, nel mese di agosto, c’è questa parentesi incredibilmente entusiasmante in mezzo alle nostre vacanze! 5 giorni di completa immersione musicale, dove la musica è presente per almeno dieci ore al giorno.
Il gruppo di bambini e ragazzi che arriva al campus, dopo pochissime ore entra subito nel “mood” della settimana: qui si fa musica, poi si fa musica e poi si farà… Ancora musica!

 

Le proposte che noi offriamo sono solo un canovaccio (sono pensate accuratamente, ma non sono già tutte belle pronte all’uso) e ciò che ne uscirà sarà frutto del lavoro del gruppo. Già dal primo giorno ci si mette all’opera per conoscere il materiale musicale e capire come poterlo “trasformare”. Noi guidiamo il lavoro, i partecipanti plasmano gli elementi musicali rendendoli parte di una storia, un’immagine da raccontare, un’idea geniale per usare lo strumentario. La musica diventa qualsiasi cosa e qualsiasi cosa diventa musica. In questo campus musicale non c’è mai l’idea di “lezione frontale”, ma c’è sempre l’idea di laboratorio esperienziale, in cui la guida lancia una proposta e il gruppo, dopo averla sperimentata, la fa sua in modo personale. Questo è il nostro modello di proposta intensiva, uno spazio piacevole in cui lavorare in gruppo, con idee pratiche da sperimentare e poi rielaborare per costruire qualcosa di nuovo, curioso e personalizzato.

 

Parlavamo all’inizio di vantaggi e una formazione intensiva per noi ha queste caratteristiche:

 

  • permette una completa immersione nella pratica musicale,

 

  • consente di comprendere velocemente un modello di lavoro da fare proprio per costruire delle proposte personali,

 

  • è la modalità più veloce per acquisire strategie di lavoro ed avere materiali pronti da poter rielaborare,

 

  • offre in pochissimo tempo una grande varietà di proposte,

 

  • consente di concentrare più facilmente la nostra attenzione sull’oggetto del corso, senza portare la nostra mente altrove,

 

  • essendo una formazione così mirata, ci permette di essere più produttivi e organizzati per sfruttare al meglio il tempo possibile.

 

Proprio in quest’ottica abbiamo creato il seminario intensivo MITICA BOTTEGA MUSICALE, uno spazio creativo in cui fare esplorare, osservare, ascoltare e immergersi in un’esperienza costruendo attività musicali come fossimo degli artigiani. Questa formazione è dedicata agli insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado, musicoterapeuti e operatori musicali, ma anche agli educatori e insegnanti che lavorano con la prima infanzia e desiderano comprendere come funziona l’apprendimento musicale dai 6 anni, conoscere strategie per rielaborare i materiali musicali proposti e costruire delle attività che possano offrire una solida base per l’apprendimento del linguaggio musicale degli allievi più piccoli. Se ti va di dare un’occhiata a questa formazione di luglio, qui trovi tutti i dettagli!

 

PraticaMenteMusica

PraticaMenteMusica

Siamo Alessia e Cristina e a PraticaMenteMusica incontriamo le persone attraverso il linguaggio musicale. Quando abbiamo creato PraticaMenteMusica, abbiamo pensato ad una scuola diversa dalle altre, uno spazio in cui è possibile evolvere personalmente attraverso la musica. Leggi di più

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *