MUSICA A SCUOLA SENZA PERDERE LA ROTTA – Strategie per creare attività musicali a partire dagli obiettivi

1 Agosto 2022

Non perdere la rotta: è quello che ogni insegnante si augura a settembre, all’inizio di un nuovo anno scolastico, quando ha l’agenda nuova e il quaderno con tutte le idee per i mesi successivi. Ecco, è quello il momento in cui si tenta di mettere nero su bianco ciò che si vuole fare e quali obiettivi si vuole raggiungere. Perché non seguire questa prospettiva anche nell’educazione musicale?

Tamanì, Corso Per insegnanti di musica

Questo corso fa per te se…

  • Vuoi iniziare l’anno scolastico con un progetto musicale chiaro e ben delineato;
  • Credi che per proporre un’attività musicale sia sempre necessario chiedersi il perché di quello che stiamo facendo;
  • Pensi sia fondamentale costruire i tuoi percorsi a partire dai bisogni della tua classe e non in maniera standardizzata;
  • Cerchi strategie per creare attività musicali a partire dagli obiettivi;
  • Vorresti un modello di lavoro per costruire attività e progetti musicali che si adattano davvero ai bisogni dei tuoi allievi;
  • Hai bisogno di idee per creare un progetto multidisciplinare con consapevolezza;
  • Non sai orientarti tra le mille richieste di scuola/colleghi/linee guida ministeriali.

Cosa faremo insieme

Quante volte ci è capitato di creare un’attività musicale senza averne chiari gli obiettivi? Conoscere gli obiettivi di ciò che stiamo progettando è fondamentale per rendere l’attività efficace e per orientare tutte le nostre azioni, in modo consapevole, al raggiungimento di precise competenze. Prima di iniziare una progettazione puntuale è sempre utile sapere chiaramente su che cosa stiamo lavorando e a quale obiettivo la nostra attività è orientata.

Inoltre, costruire l’attività pensando ad un gruppo specifico, ai suoi bisogni e alle sue competenze, individuando possibili difficoltà specifiche, dovute a particolari situazioni o a disabilità motorie e cognitive, è fondamentale per creare un lavoro non standardizzato e che mette al centro la persona.

Con Musica a scuola senza perdere la rotta esploreremo insieme strategie e processi per creare attività musicali a partire dagli obiettivi. Lo faremo in maniera pratica e attiva, con uno sguardo ampio sui linguaggi espressivi. 

Insieme lavoreremo sugli obiettivi specifici musicali e ragioneremo anche su quelli extra musicali, scoprendo come la musica possa allenare le funzioni cognitive e le abilità psicomotorie e come possa diventare il denominatore comune perfetto di un progetto interdisciplinare. 

Le attività che costruiremo insieme saranno tutte orientate alla gradualità, a quel tipico meccanismo orffiano che ci porta dal semplice al complesso, con questo corso scoprirai dunque come poter raggiungere gli obiettivi senza difficoltà.

Ecco i dettagli del seminario:

 

MUSICA A SCUOLA SENZA PERDERE LA ROTTA

Strategie per creare attività musicali a partire dagli obiettivi

 sabato 24 settembre 14.00-20.00

domenica 25 settembre 9.00-13.00

 con Cristina De Cillia e Alessia Cominato

Il seminario è rivolto a educatori, insegnanti dal nido alla scuola primaria, operatori musicali e musicoterapisti

 

Quanto costa?

La quota di partecipazione è di 100 € per i soci dell’associazione e 110 € per i non soci, Se desideri diventare socio della nostra associazione la tessera associativa 2022/2023 è di 20 €. Le iscrizioni chiudono il 22.09.2022.

Iscrizione OSI (Orff-Schulwerk Italiano): ai partecipanti dei seminari Orff-Schulwerk è richiesta l’iscrizione all’ OSI (15,00 €) che potrà essere versata (per coloro che non sono ancora iscritti per l’anno 2022-2023) insieme alla quota di partecipazione. Tale iscrizione dà diritto ad iscriversi ai corsi organizzati dall’ OSI sul territorio nazionale per l’anno in riferimento (1.09.2022 al 31.08.2023) e a usufruire in forma gratuita del materiale didattico online (ad oggi 187 unità didattiche).

Come iscriversi

  • Compila il form d’iscrizione cliccando qui
  • versa la quota di partecipazione (qui trovi le coordinate)

Validità del seminario

Il seminario (di 10 ore) è riconosciuto ai fini del compimento dei percorsi di formazione nazionale dell’OSI-Orff-Schulwerk Italiano.

Le tue guide

Siamo Alessia e Cristina e a PraticaMenteMusica incontriamo le persone attraverso il linguaggio musicale. Siamo musicoterapiste, educatrici musicali e formatrici e da anni lavoriamo in coppia educativa. Passione, creatività e organizzazione sono le tre caratteristiche che più ci legano e ci permettono di formare una coppia educativa con uno sguardo sempre in divenire! Ci occupiamo di educazione musicale, musicoterapia e formazione creando dei percorsi che ti aiutano a vivere la musica in modo pratico, creativo e consapevole.

Il nostro lavoro con grandi e piccoli è di tipo pratico e attivo, non insegnamo tra i banchi, non ci occupiamo di leggere la musica guidati dal solo gesto di una mano; preferiamo vivere la musica in modo naturale, innanzitutto attraverso l’uso della voce e del movimento, per guidare ogni persona alla (ri)scoperta della sua musicalità. Ci piace essere delle guide musicali consapevoli per i nostri allievi e per tutti quegli insegnanti che non vogliono limitarsi alla conoscenza di nuovi materiali per fare musica, ma desiderano arricchire la loro esperienza come insegnanti a partire dalla propria musicalità, per ESSERE insegnanti musica.

Utilizza la tua carta docente

Per questo corso è possibile pagare con la carta docente.
L’eventuale quota associativa all’Associazione PraticaMenteMusica non può essere pagata con la carta docente.

Iscriviti sul nostro sito e sulla piattaforma Sofia, poi mandaci via mail il bonus che hai generato in pdf.
Ecco qui i passaggi nel dettaglio:

  1. Entra sulla piattaforma “Carta del docente” con le tue credenziali SPID
  2. Clicca su “crea buono”
  3. Clicca su “Fisico”
  4. Clicca su “Formazione e aggiornamento”
  5. Clicca su “Corsi aggiornamento enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016”
  6. Digita l’importo del buono
  7. Crea buono, scaricalo e invialo in allegato per posta elettronica in PDF a info@praticamentemusica.it
  8. Entra nella piattaforma “S.O.F.I.A.”
  9. Cerca il nostro corso al quale sei interessato e selezionalo
  10. Segui la procedura per iscriverti e alla fine inserisci il codice del voucher che hai generato sulla piattaforma “Carta del docente”.

    Ora sei iscritto a tutti gli effetti al nostro corso e, se hai seguito tutte le indicazioni correttamente, comparirai sulla nostra lista iscritti così che potremo convalidare il tuo buono e, a conclusione del corso, segnalare la tua effettiva presenza e generare l’attestato!
    Una volta che il buono viene convalidato dalla nostra scuola esso non potrà più essere annullato e, in caso di rinuncia al corso o al seminario, non sarà possibile restituire quanto pagato.

Suggerimenti per trasporti e soggiorno

Per arrivare

In auto

Siamo a 5 minuti dall’uscita “Fiera” della tangenziale. Ci trovi qui, in Via San Daniele 49 a Martignacco. 

In treno

Dalla stazione di Udine:  linea bus P1 UDINE-SPILIMBERGO-SEQUALS-MANIAGO, fermata di Via Spilimbergo 246 (Semaforo), oppure linea 351 FAGAGNA.

Se hai bisogno di aiuto ad organizzare i tuoi spostamenti contattaci via mail: ti daremo le indicazioni necessarie.

In aereo

L’aeroporto più vicino è quello di Trieste- Ronchi dei Legionari. 

 

Per dormire

B&B Casa VenetaVia Cividina, 10 – Martignacco (348 756 1976)

Casa di Emerina, Via San Daniele, 2 – Martignacco (3883640511- 338 1489276)

 

Per mangiare 

Osteria con Cucina ai Sbilfs

Ristorante Pizzeria al Podere

Osteria Casa Mia

PraticaMenteMusica

PraticaMenteMusica

Siamo Alessia e Cristina e a PraticaMenteMusica incontriamo le persone attraverso il linguaggio musicale. Quando abbiamo creato PraticaMenteMusica, abbiamo pensato ad una scuola diversa dalle altre, uno spazio in cui è possibile evolvere personalmente attraverso la musica. Leggi di più

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.