Tamanì, il tamburo parlante – seminario di didattica musicale Orff-Schulwerk

8 Novembre 2021

Hai mai sognato di partire per un’esperienza unica, dove la tradizione si intreccia con la musica e dove provare in prima persona strumenti e ritmi che appartengono a culture diverse dalla nostra? La ricerca e l’utilizzo di musiche tradizionali è un concetto ben chiaro nella metodologia Orff-Schulwerk, in questo seminario la potrai scoprire più da vicino.
Tamanì, Corso Per insegnanti di musica

Questa esperienza fa per te se…

  • sei alla ricerca di nuovi spunti di lavoro rispetto alla didattica musicale
  • vuoi conoscere altri punti di vista che possono arricchire il tuo vocabolario di esperienze
  • ti piacerebbe fare esperienza con lo strumentario ritmico-melodico e capire come poterlo utilizzare in classe
  • ricerchi un corso nel quale si sperimentano e si trovano spunti per tutti i linguaggi espressivi: voce, corpo e movimento, body percussion, danza…
  • ti interessa approfondire l’idea di performance e di costruzione di un evento musicale all’interno del percorso didattico
  • vuoi conoscere e sperimentare diversi ritmi legati al Samba, al Flamenco, al Maqsum, al Son e alla Rumba, alla Pizzica, Tarantella, Valzer e Tammurriata.
  • stai cercando strumenti pratici da mettere in pratica sul campo

Ti raccontiamo “Tamanì, il tamburo parlante”

Questo laboratorio vuole essere un viaggio alla scoperta delle tradizioni musicali del Sud del mondo. Un percorso che, pur abbracciando distanze geografiche e culturali importanti, ha come filo conduttore l’evocazione di un patrimonio ritmico e percussivo che possa diventare un bagaglio di conoscenza musicale personale ed eventualmente una preziosa risorsa didattica. Si sperimenterà un nuovo utilizzo delle percussioni, non più vincolate soltanto al tradizionale concetto di “fondamento metrico”. Il tutto sarà facilitato anche dall’uso della voce e del corpo come prima e naturale possibilità ritmica di cui disponiamo, non tralasciando ovviamente il movimento; come impiego di una gestualità significativa ed evocatrice di una ritualità, con il recupero di semplici forme di danza tradizionale. Un viaggio che ci farà dunque metaforicamente “sporcare le mani”, perché tutto ciò che vedremo, sentiremo e suoneremo – per conoscerlo dovremo necessariamente toccarlo o “tocarlo” con mano. Conosceremo e impareremo a sfruttare le potenzialità timbriche delle piccole percussioni che messe in relazione con altri strumenti e/o con la stessa nostra voce possono dar vita a un insieme armonioso. “Tamanì” nasce per rispondere in modo diverso all’esigenza di avvicinarsi al complesso e attuale tema della migrazione. Attraverso il linguaggio universale del ritmo e del concetto di pulsazione si individuano tratti comuni e diversità, si smontano pregiudizi e stereotipi diffusi. Accogliere e conoscere la musica degli “altri” vuol dire accogliere e conoscere gli altri, le loro culture e le loro tradizioni.
Ecco il calendario del corso:

TAMANÌ, IL TAMBURO PARLANTE
Didattica del ritmo e dello strumento a percussione in una prospettiva Orff-Schulwerk

Sabato 5 marzo 2022 | ore 14.00-20.00
Domenica 6 marzo 2022 | ore 9.00-13.00

Docente: Vincenzo Sparacio

Il seminario è rivolto a insegnanti di scuola primaria e secondaria e operatori musicali.

Quanto costa?

Il percorso prevede una quota di partecipazione di 100 € per i nostri soci e 110 € per i non soci, se desideri diventare socio della nostra associazione la tessera associativa 2021/2022 è di 20 €. Le iscrizioni si chiudono sabato 26 febbraio 2022.

Iscrizione OSI (Orff-Schulwerk Italiano): ai partecipanti dei seminari Orff-Schulwerk è richiesta l’iscrizione all’ OSI (15,00 €) che potrà essere versata (per coloro che non sono ancora iscritti per l’anno 2021-2022) insieme alla quota di partecipazione. Tale iscrizione dà diritto ad iscriversi ai corsi organizzati dall’ OSI sul territorio nazionale per l’anno in riferimento (1.09.2021 al 31.08.2022) e a usufruire in forma gratuita del materiale didattico online (ad oggi 187 unità didattiche).
Qui trovi tutte le indicazioni per iscriverti al corso e versare la quota di partecipazione.

Validità del seminario

Il seminario (di 10 ore) è riconosciuto ai fini del compimento dei percorsi di formazione nazionale dell’OSI-Orff-Schulwerk Italiano.

Perchè scegliere un corso di formazione di PraticaMenteMusica?

Dietro al mondo di PraticaMenteMusica ci siamo noi, Alessia e Cristina.
Nel nostro lavoro incontriamo le persone attraverso la musica e, te lo assicuriamo, è un lavoro meraviglioso. Passione, creatività e organizzazione sono le tre caratteristiche che più ci legano e ci permettono di formare una coppia educativa con uno sguardo sempre in divenire! Ci occupiamo di educazione musicale, musicoterapia e formazione creando dei percorsi che ti aiutano a vivere la musica in modo pratico, creativo e consapevole.

Da anni collaboriamo con l’OSI (Orff-Schulwerk Italiano) nella realizzazione di seminari di didattica musicale per insegnanti, educatori e operatori musicali. È sempre un piacere per noi ospitare insegnanti speciali che condividono la nostra passione per la musica. Per questo appuntamento avremo con noi Vincenzo Sparacio, percussionista, docente e performer specializzato in strumenti a percussione presso la Scuola Superiore di Musica della Val d’Aosta e in strumenti della tradizione folklorica Cubana presso il teatro America dell’Havana-Cuba.

Utilizza la tua carta docente

Per questo corso è possibile pagare con la carta docente.
L’eventuale quota associativa all’Associazione PraticaMenteMusica non può essere pagata con la carta docente.

Iscriviti sul nostro sito e sulla piattaforma Sofia, poi mandaci via mail il bonus che hai generato in pdf.
Ecco qui i passaggi nel dettaglio:

  1. Entra sulla piattaforma “Carta del docente” con le tue credenziali SPID
  2. Clicca su “crea buono”
  3. Clicca su “Fisico”
  4. Clicca su “Formazione e aggiornamento”
  5. Clicca su “Corsi aggiornamento enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016”
  6. Digita l’importo del buono
  7. Crea buono, scaricalo e invialo in allegato per posta elettronica in PDF a info@praticamentemusica.it
  8. Entra nella piattaforma “S.O.F.I.A.”
  9. Cerca il nostro corso al quale sei interessato e selezionalo
  10. Segui la procedura per iscriverti e alla fine inserisci il codice del voucher che hai generato sulla piattaforma “Carta del docente”.

    Ora sei iscritto a tutti gli effetti al nostro corso e, se hai seguito tutte le indicazioni correttamente, comparirai sulla nostra lista iscritti così che potremo convalidare il tuo buono e, a conclusione del corso, segnalare la tua effettiva presenza e generare l’attestato!
    Una volta che il buono viene convalidato dalla nostra scuola esso non potrà più essere annullato e, in caso di rinuncia al corso o al seminario, non sarà possibile restituire quanto pagato.
PraticaMenteMusica

PraticaMenteMusica

Siamo Alessia e Cristina e a PraticaMenteMusica incontriamo le persone attraverso il linguaggio musicale. Quando abbiamo creato PraticaMenteMusica, abbiamo pensato ad una scuola diversa dalle altre, uno spazio in cui è possibile evolvere personalmente attraverso la musica. Leggi di più

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *